VENERDì 22 Settembre 2017 - Aggiornato alle 22:52

Home » » Zingaretti: "Stop a prelievi dal lago"

 

Zingaretti: "Stop a prelievi dal lago"

L’appello al sindaco di Roma Raggi  

BRACCIANO - Dalla Regione Lazio arriva l’ok ad Acea per l’approvvigionamento idrico di nuove quattro fonti di captazione. Ad annunciare la firma del decreto è stato il presidente della Pisana, Nicola Zingaretti che, allo stesso tempo, si è appellato al sindaco di Roma Virginia Raggi affinché "Acea interrompa il prelievo dell’acqua dal Lago di Bracciano". Il Governatore della Pisana ha inoltre sottolineato che da oggi in poi, la Regione "trasmetterà alle amministrazioni rivierasche interessate il dato giornaliero delle captazioni operate dal Lago di Bracciano, da parte del gestore Acea Ato 2 spa. Questo importante risultato è frutto dell’azione condotta dalla Regione per preservare il lago e consentire un monitoraggio giornaliero costante e continuo sul flusso di approvvigionamento della risorsa idrica in maniera trasparente e diffusa con i Comuni del Lago e dell’Ente Parco".

Nonostante la novità annunciata dalla Pisana, la ‘‘polemica’’ sulle captazioni da parte di Acea dal lago di Bracciano non si ferma. A intervenire sull’argomento, ieri, è stato proprio il Sindaco capitolino che, illustrando gli interventi portati avanti dalla Spa per la riparazione delle perdite idriche lungo le condotture, ha anche puntato i riflettori sulle "oltre 200 captazioni abusive direttamente dal lago di Bracciano» scoperte in questi giorni che «non sono riconducibili ad Acea".

Da qui l’affondo della Raggi alle amministrazioni del lago. Secondo il Sindaco romano, infatti, le captazioni abusive perpetrate ai danni del bacino "evidenziano la mancata vigilanza da parte dei Comuni. Lo sguardo su questa vicenda va decisamente ampliato". Intanto è fissato per domani pomeriggio alle 18.30 l’appuntamento con l’iniziativa #muoiodisete. I partecipanti, che indosseranno una maglietta bianca, "disseteranno" simbolicamente il lago di Bracciano. L’appuntamento è sulle rive in via Reginaldo Belloni ad Anguillara Sabazia.

(08 Set 2017 - Ore 20:26)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Civitavecchia, L'occhio

Due nel blu (foto Angela Pierucci)

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • "Gli addetti al servizio superiori al previsto"

    19 Set 2017 - AMBIENTE. Quanto afferma la Camassambiente in una nota inviata all’ufficio competente del comune di Cerveteri. L’azienda  giustifica così il mancato rinnovo contrattuale ai lavoratori assunti per esigenze estive. La città rimane comunque sporca e non si fa attenzione al rispetto del disciplinare tecnico sottoscritto

  • Arpa: "Migliora l’aria della città"

    18 Set 2017 - Dalle osservazioni effettuate dal 4 al 10 settembre risultano nei limiti le sostanze inquinanti. Buono anche il riscontro relativo alle polveri sottili e al monossido di carbonio. Molto significativo secondo i dati dell’agenzia regionale per la protezione ambientale il dato relativo all’ozono 

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005

Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Massimiliano Grasso - © Copyright 1999-2017 SEAPRESS - Privacy Policy