Home » » Ventimiglia, scovato un vero e proprio covo di fabbricazione dello stupefacente

 

Ventimiglia, scovato un vero e proprio covo di fabbricazione dello stupefacente

VENTIMIGLIA - Ancora un arresto eseguito dalla Polizia di Stato nell’ambito delle attività tese al contrasto dello spaccio di sostanza stupefacente, colpendo sia la vendita “su strada” che la produzione e coltivazione ai fini di una successiva cessione. Ieri, all’esito di una attività info – investigativa, gli agenti della Squadra Mobile e del Commissariato P.S. di Ventimiglia hanno tratto in arresto C.F., 52enne italiano residente a Ventimiglia, colto in flagranza di reato di cui all’art. 73 comma 1 DPR 309/90, poiché coltivava, produceva e deteneva, sostanza stupefacente al fine di farne commercio. Precisamente gli operatori, in una casa di campagna adibita a cucina in uso al predetto, occultata in vari posti (scatole, buste, contenitori di plastica, latte di metallo, vaso in vetro), rinvenivano, complessivamente, oltre 4 kg di marijuana. La sostanza, suddivisa sia in piccole dosi per la vendita al dettaglio che conservata in quantità maggiori, veniva successivamente confezionata in sacchetti di plastica per la successiva vendita, come dimostrato dai 90 sacchetti e dalla macchina utilizzata per creare buste sottovuoto.

 

UNA SERRA RICAVATA NEL BOX ADIACENTE LA CASA

 

La professionalità del reo si rinviene anche nella piccola “serra” che egli stesso aveva creato nel box adiacente la casa: in particolare detto locale risultava completamente isolato con pannelli di compensato e schiuma espansa creando una tenda termica con sei lampade alogene ultraviolette, tre tubi di aspirazione, deumidificatore e ventilatori, termostato,  tre ciabatte multi prese e temporizzatore, al cui interno erano presenti dodici vasi contenenti 28 piante recise. Inoltre, sempre nella predetta campagna, venivano rinvenute e sequestrate  nr. 20 piante in vaso di marijuana in inflorescenza, sostenute da delle canne, dell’altezza che varia tra i 60 cm ed il metro. Anche all’interno della sua autovettura, posteggiata all’entrata della campagna, veniva rinvenuta altra sostanza stupefacente del tipo marijuana. (Agg.16/11 ore 20,57)

 

 

L’ARRESTATO È AI DOMICILIARI


Il reo, con a carico precedenti specifici, veniva quindi tratto in arresto poiché colto nella flagranza del reato di coltivazione ai fini di spaccio e, all’esito dell’udienza tenutasi stamane, il Giudice ha convalidato l’arresto e ha disposto, in attesa di processo, la misura restrittiva degli arresti domiciliari. (Agg.16/11 ore 21,03)

(16 Nov 2018 - Ore 20:53)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

  • Luci e ombre della Multiservizi

    15 Dic 2018 - Al conseguimento di utili si contrappone il disagio delle maestranze delle farmacie comunali. Da tempo lamentano condizioni di lavoro gravato da turni impossibili a causa di personale licenziato o pensionato che non è stato mai reintegrato; tagli persino sui buoni pasto e mancato riconoscimento dei premi di produzione   

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy