MARTEDì 16 Luglio 2019 - Aggiornato alle 21:32

Home » » Tarantino dice sì al canile e gattile comprensoriale

 

Tarantino dice sì al canile e gattile comprensoriale

Il candidato sindaco del centrosinistra ha incontrato le associazioni animaliste e si è detto vicino alla questione

CIVITAVECCHIA - Il candidato sindaco del centrosinistra Carlo Tarantino incontra le associazioni animaliste.

Oltre al progetto del canile-gattile comprensoriale, che vede coinvolti i comuni di Civitavecchia, Allumiere e Tolfa, si è parlato anche della tutela degli animali a 360 gradi.

«Sono sicuramente vicino alla questione e alle associazioni di volontari che operano nel settore – dichiara Carlo Tarantino – È necessario dare un impegno ufficiale per la realizzazione del progetto di un canile e gattile comprensoriale, non inteso come il luogo dove gli animali andranno a morire soli, ma una vera e propria struttura sociosanitaria, dove verranno ospitate le scuole, famiglie, ragazzi disabili e anziani, tutto questo - conclude - per stimolare l’adozione ed eventualmente pensare a progetti di interventi assistiti con animali».

Presente anche il sindaco di Allumiere Antonio Pasquini che ha spiegato come il progetto del canile e gattile comprensoriale, proposto dall’Università agraria nel 2012, dopo aver dato la sua disponibilità a realizzarlo, nel 2013 si è chiesto ai comuni limitrofi se volessero collaborare e mettere a disposizione un’area per il progetto. La zona baricentrica interessata è quella in Località La Ciocca, zona ideale per far sì che il canile gattile fosse effettivamente comprensoriale. Cinque ettari dove sono compresi elettricità, un pozzo per l’acqua e un inceneritore per gli animali deceduti. «C’è stato prima il problema dell’impatto ambientale riscontrato al Comune di Allumiere – afferma Pasquini – che ha bloccato l’attuazione del progetto, ma risolto anche quello e ottenuto altre autorizzazioni necessarie, rimane il parere di un ornitologo per finire la trafila burocratica». Per la cosiddetta Zps (Zona protezione speciale)serve infatti l’ok da parte di uno specialista.

 

(04 May 2019 - Ore 19:44)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy