Home » » Sprar, Silvestroni (FdI): “Un vero fallimento”

 

Sprar, Silvestroni (FdI): “Un vero fallimento”

Il deputato di Fratelli d’Italia invita il sindaco Antonio Cozzolino a rispettare la volontà della città

CIVITAVECCHIA - “Il Sindaco prenda atto del fallimento della proposta e la accantoni una volta per tutte concentrandosi magari sulle reali necessità della città". Parola del deputato e presidente provinciale di Fratelli d'Italia Marco Silvestroni che interviene sul progetto Sprar a Civitavecchia dopo l’esito negativo del bando per gli alloggi e si rivolge al primo cittadino Antonio Cozzolino.(agg. 06/10 ore 17.34) segue

CONTRO IL PROGETTO SPRAR. "Per un movimento – continua duro Silvestroni - che ha sbandierato da sempre di rappresentare la voce dei cittadini nelle istituzioni stupisce come l'amministrazione pentastellata di Civitavecchia abbia voluto portare avanti il progetto dello Sprar nonostante la cittadinanza abbia espresso la sua ferma contrarietà. Oggi il bando risulta essere andato deserto a dimostrazione che l'accoglienza dei migranti non è una priorità né per gli abitanti di Civitavecchia né evidentemente per gli imprenditori”. (agg. 06/10 ore 18)

IL COMMENTO DI SILVESTRONI. Per il deputato non ci sono dubbi: “La città ha dato la sua risposta in modo chiaro, grazie anche – conclude duro Silvestroni - al capillare lavoro di informazione e coinvolgimento della popolazione svolto dal gruppo locale di Fratelli d'Italia che fin dall'inizio si era opposto allo scriteriato progetto”. (agg. 06/10 ore 18.15)

(06 Ott 2018 - Ore 17:34)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

  • Luci e ombre della Multiservizi

    15 Dic 2018 - Al conseguimento di utili si contrappone il disagio delle maestranze delle farmacie comunali. Da tempo lamentano condizioni di lavoro gravato da turni impossibili a causa di personale licenziato o pensionato che non è stato mai reintegrato; tagli persino sui buoni pasto e mancato riconoscimento dei premi di produzione   

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy