Home » » Roma, pestato a morte al Pigneto: fermato un uomo

 

Roma, pestato a morte al Pigneto: fermato un uomo

Un trentenne di nazionalità romena è stato fermato dalla Polizia per la morte di un nigeriano pestato nel quartiere Pigneto a Roma. Nella tarda serata del 9 agosto scorso è giunta al numero unico per le emergenze una richiesta anonima per prestare soccorso ad un uomo riverso sulla strada in piazza del Pigneto. L’uomo, successivamente identificato per Okafor Nelson Nwaka, nigeriano di 31 anni, pregiudicato per spaccio di sostanze stupefacenti, è stato trasportato presso il Policlinico Umberto I dove è stato ricoverato in codice rosso, presentando gravi lesioni sul volto. Il giovane è morto nelle prime ore della mattinata di ieri per arresto cardiocircolatorio a seguito di lesioni cranio facciali. Gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile e del commissariato ‘Porta Maggiore’ hanno avviato le indagini e dalle prime informazioni acquisite e da una ricostruzione dei fatti è emerso che la vittima, frequentatore abituale del quartiere, è stata notata passeggiare poco prima dell’aggressione nelle vie limitrofe al luogo dove è stato prestato soccorso in compagnia di altri soggetti. E’ stato quindi scandagliato l’ambiente del Pigneto per acquisire informazioni sull’accaduto: ciò ha consentito di individuare come responsabile dell’aggressione D.F.G., romeno di 30 anni. Sulla base degli elementi acquisiti a carico dello straniero, è stato emesso il fermo da parte del pubblico ministero, eseguito la scorsa notte da personale della squadra mobile e del commissariato di ‘Porta Maggiore’, in merito al quale si è in attesa di convalida da parte del gip del Tribunale di Roma. L’uomo, in sede di interrogatorio davanti al pm, ha confermato quanto emerso dalle indagini, ovvero di essere l’autore del pestaggio della vittima. Il movente che avrebbe determinato il delitto sarebbe riconducibile ad una lite scaturita per futili motivi, che è avvenuta proprio in piazza del Pigneto, zona abitualmente frequentata da entrambi.

(11 Ago 2017 - Ore 17:46)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Evitato un disastro ambientale

    20 Giu 2018 - Assovoce in pattugliamento antincendio interviene tempestivamente su una discarica abusiva a Monte Abatone data alle fiamme. Il presidente Giuseppe del Regno: « E’ intervenuta la Polizia locale, la Asl  e i Carabinieri forestali; chiesto anche l’ausilio delle guardie ecozoofile per la presenza di animali vivi minacciati dal rogo» VIDEO

  • Rifiuti abbandonati, arriva Ecopoint

    18 Giu 2018 - Con l'app i cittadini potranno segnalare la presenza di discariche abusive e monitorare lo stato di avanzamento della segnalazione fino alla chiusura della pratica. VIDEO1 VIDEO2

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy