VENERDì 18 Ottobre 2019 - Aggiornato alle 22:42

Home » » Promesse disattese, il Pd fa le pulci alla giunta Cozzolino

 

Promesse disattese, il Pd fa le pulci alla giunta Cozzolino

Seconda puntata dell’analisi del gruppo consiliare dem sul programma elettorale pentastellato del 2014 tra mercato e Hcs

CIVITAVECCHIA - «Continuiamo la nostra analisi per informare i cittadini sulla attuazione (mancata) del programma elettorale dell’amministrazione 5 Stelle a guida Cozzolino». Inizia così una lunga nota del gruppo consiliare del Pd formato da Marco Piendibene, Marco Di Gennaro e Paola Rita Stella. Nel 2014 i pentastellati scrivevano: «Concretizzare in tempi brevi la riapertura del mercato cittadino». I dem puntano il dito contro i Cinque stelle: «Alcune delle parti ristrutturate si sono già ammalorate mentre mancano ancora le superfetazioni e le tanto sbandierate ristrutturazioni di piazza Regina Margherita e piazza XXIV maggio». Il gruppo consiliare del Pd sottolinea poi la mancata «Riqualificazione e completamento dei servizi in periferia» o l’abbandono della zona industriale che nel programma doveva essere resa «maggiormente appetibile manutenendone viabilità e aree a verde». I dem poi parlano del passaggio in cui si prometteva di cercare di «salvare Hcs dal fallimento» passando dai capisaldi come «la fusione con Civitavecchia Infrastrutture per rafforzarne il patrimonio». I dem ricordano «che la società Civitavecchia Infrastrutture, proprietaria di parte degli immobili che i 5 stelle hanno conferito alla Sgr, nonostante fosse in attivo, è stata prima messa in liquidazione e poi dichiarata fallita. Gli stessi Revisori dei conti già nella relazione sul rendiconto 2017 invitavano il Sindaco ‘‘a valutare le eventuali azioni da porre in essere al fine di individuare profili di responsabilità nella gestione della società che possono aver condotto alla situazione di dissesto finanziario’’. Nonostante queste raccomandazioni, per ben due anni l’amministrazione ha fatto orecchie da mercante. Solo dietro ad una nostra tenace insistenza e grazie al decisivo ruolo svolto dalla segretaria generale del Comune - concludono i dem - è stata avviata l’azione di responsabilità che i 5 stelle avevano in ogni modo cercato di evitare alla faccia della trasparenza».

(11 May 2019 - Ore 20:14)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy