Home » » Presi i ladri di computer

 

Presi i ladri di computer

I Carabinieri li hanno rintracciati dopo poche ore, recuperata la refurtiva. Si sono introdotti di notte all’interno della Collodi e della scuola di via Papacchini VIDEO

CIVITAVECCHIA - La condizione in cui versano gli istituti scolastici, perennemente a corto di fondi, già è quella che è, se poi ci si mettono pure i ladri, tutto si complica e portare avanti anche le attività didattiche basilari diventa sempre più difficile.

Ne sanno qualcosa presidi e insegnanti delle scuole di via Papacchini e della Collodi, dove alcune notti fa qualcuno si è introdotto e ha portato via alcuni computer dotati di programmi in uso agli studenti.

Tanta l’amarezza la mattina successiva, quando i bidelli si sono accorti del furto subìto: serratura di ingresso forzata, aule a soqquadro e computer spariti nel nulla. Immediatamente è stata presentata una denuncia ai Carabinieri, che si sono subito attivati per cercare di risolvere il problema.

I militari dell’Arma non hanno perso tempo: hanno subito fatto scattare l’indagine provvedendo a visionare i filmati di alcune telecamere poste nelle vicinanze delle due scuole prese di mira dai ladri.

Quando si tratta di studenti non c’è tempo da perdere, anche perché ogni ritardo si traduce automaticamente in un disagio sotto il profilo dell’istruzione.

E i Carabinieri questo lo sanno bene, motivo che li ha indotti a spingere ancora più forte sull’acceleratore e ad arrivare nel giro di quarantotto ore all’identificazione dei responsabili dei furti denunciati. Si tratta di due pregiudicati del posto, fermati e portati in caserma, dove hanno ammesso le loro colpe.

I computer rubati alla scuola media di via Papacchini e alla Collodi sono stati recuperati dai militari e oggi saranno riconsegnati ai due istituti.

Ai Carabinieri è bastato individuare uno dei ladri per poter risalire al complice nel giro di pochissime ore.

 I responsabili del furto di materiale informatico sono stati quindi denunciati a piede libero.

Vivo compiacimento è stato espresso dai vertici dei due istituti scolastici per il lavoro svolto in poche ore dai Carabinieri.

VIDEO

(16 Nov 2017 - Ore 09:30)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Civitavecchia, L'occhio

Biscottini (foto Enrico Paravani)

Civitavecchia, L'occhio

Il Pirgo (foto Luigi De Fazi)

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005

Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Massimiliano Grasso - © Copyright 1999-2017 SEAPRESS - Privacy Policy