Home » » Oltre 400 euro per la casa famiglia

 

Oltre 400 euro per la casa famiglia

Raccolti i fondi nell’ambito della serata ‘‘Una mano per un sorriso’’ a favore della struttura per ragazzi disagiati ‘‘La stella del cammino’’ Acquistati un nuovo pc e 10 accappatoi. Soldi anche per un pomeriggio al cinema con popcorn e cocacola

di ROMINA MOSCONI

TOLFA - Alla casa famiglia di Santa Severa nord ‘’La stella del cammino’’ sono stati devoluti 435 euro grazie alla serata ‘’Una mano per un sorriso’’, manifestazione svolta lo scorso giovedì a Tolfa organizzata da Alessandro Battilocchio in collaborazione con il Comune, l’associazione La Filastrocca e con la partecipazione di varie associazioni tolfetane. La Stella del Cammino è una casa famiglia che si occupa di minori e lo fa con serietà, efficienza e con grande apertura al mondo. La referente della struttura, Eleonora Brandi, ha pubblicato un post che ha colpito tutti: oltre ad esprimere la gratitudine, sua e di tutti gli operatori, agli organizzatori, a chi ha partecipato e ha chi ha donato, ha infatti fatto un resoconto completo di come i 435 euro sono stati spesi.

«Abiamo ordinato un pc nuovo bellissimo (uno dei nostri si è appena rotto), comprato 10 accappatoi che ci servivano e con i restanti 140 euro ci godremo un pomeriggio al cinema con popcorn e cocacola. Dio vi ricompensi». In un mondo dove spesso i soldi donati non si sa che fine fanno, vedere che c’è chi, nella massima trasparenza mostra con precisione e dovizia di particolari (è stata pubblicata anche la ricevuta d’acquisto del pc) come sono stati spesi i soldi a loro devoluti aiuta ad avere più fiducia nel prossimo e a desiderare di donare. La casafamiglia "Stella del cammino" è una struttura atta ad accogliere ragazzi e bambini in stato di disagio familiare, presente sul territorio di Santa Marinella da dieci anni, da sei a Santa Severa. «La nostra equipe è formata da professionisti in ambito psicopedagogico e spiritualmente aderenti alla famiglia salesiana. Il nostro progetto educativo si basa sul sistema preventivo di don Bosco fondato su ccoglienza, amorevolezza, scambio e donazione reciproca con i ragazzi. Solitamente preferiamo che le persone che desiderano aiutarci non lo facciano con donazioni economiche ma acquistino loro stesse dei doni necessari ai ragazzi e alla struttura. Nei casi come quello di "Una mano per un sorriso" organizzata da Alessandro Battilocchio ci è sembrato doveroso dichiarare la somma raccolta e documentare l’uso che ne viene fatto, questo per essere trasparenti davanti a Dio e agli uomini, per correttezza verso chi ci ha sponsorizzato ma soprattutto per sopperire alla sfiducia che molte persone hanno ormai verso le raccolte e le donazioni a opere benefiche e ciò è il nostro modo di fare sempre. E’ importante per noi mostrare che la "Carità Crea", che non è inutile donare ma contribuisce a far circolare quell’Amore che è alla base del Bene comune. Se le persone toccano con mano che un euro donato, un’ora di volontariato, una preghiera per noi riescono a far sorridere un ragazzo allora non si crea solo fiducia o voglia di donare ancora ma probabilmente si nutre quel desiderio di operare nel sociale, nella politica, nel mondo per il bene di tutti. Siamo ormai così abituati alla sfiducia e all’indifferenza che rinunciamo alla parte più bella della vita. Amarci». Per conoscere la realtà della Stella del Cammino visitare il sito www.stelladelcammino.com o su Facebook Casa Famiglia Stella del Cammino. "Una mano per un sorriso è stata - spiega Alessandro Battilocchio sempre molto vicino e presente nella vita della Stella del cammino - un’iniziativa assai partecipata anche quest’ anno dedicata alla bella realtà locale della casa famiglia di Santa Severa nord: abbiamo vissuto momenti belli che hanno scaldato il cuore dei presenti. La Stella del cammino è una gran bella realtà del nostro territorio: è stato bellissimo collaborare e spero sia l’inizio di una bella sinergia».

(30 Gen 2018 - Ore 12:32)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Civitavecchia, L'occhio

Strisce pedonali (foto Mauro Mari)

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Luca Grossi - © Copyright 1999-2018 SEAPRESS - Privacy Policy