Home » » Nespoli segue Irma dallo spazio: "Mettetevi al sicuro laggiù"

 

Nespoli segue Irma dallo spazio: "Mettetevi al sicuro laggiù"

Anche l’astronauta italiano dell’Esa Paolo Nespoli sta seguendo l’evolversi dell’uragano Irma che, dopo aver devastato intere isole dei Caraibi, si sta dirigendo sulle coste della Florida.
«Tenerife e la Gomera coperte a metà dalle nuvole... è abbastanza facile capire da che parte soffiavano gli Alisei», scrive Paolo su twitter postando l’immagine che immortala il fenomeno.
Dall’alto della Stazione Spaziale Internazionale, a circa 400 chilometri dalla Terra, Nespoli, che sta realizzando la missione Vita dell’Asi, in un altro tweet, mostra la grandezza dell’uragano spiegando che serve un collage di immagini per mostrare Irma. «Mettetevi al sicuro laggiù», scrive ancora Nespoli.

(08 Set 2017 - Ore 19:44)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005

Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Massimiliano Grasso - © Copyright 1999-2017 SEAPRESS - Privacy Policy