DOMENICA 21 Luglio 2019 - Aggiornato alle 23:05

Home » » La Polizia arresta tre cittadini stranieri in stato di ebbrezza responsabili di rissa aggravata

 

La Polizia arresta tre cittadini stranieri in stato di ebbrezza responsabili di rissa aggravata

SALERNO - Nel pomeriggio di ieri, 29 maggio, gli agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale – Sezione Volanti hanno proceduto all’arresto di tre cittadini ucraini resisi responsabili di rissa aggravata in Piazza San Francesco, nel centro città. Gli agenti intervenivano, alle ore 14.30 circa, per una violenta lite tra più persone, segnalata al numero unico d’emergenza ‘112”, e giunti in emergenza sul luogo, individuavano tre persone di sesso maschile picchiarsi violentemente. Alla vista degli agenti uno di essi si dava a precipitosa fuga ma veniva inseguito e definitivamente bloccato in via Costantino l’Africano da altra pattuglia giunta sul posto. Le persone coinvolte nella rissa erano successivamente identificate per tre cittadini stranieri, senza fissa dimora,  Z.N. di anni 53, V.V. di anni 62, U.A. di anni 38, tutti di nazionalità ucraina di cui due di essi irregolari sul territorio nazionale, mentre il terzo in possesso di regolare permesso di soggiorno. Gli stessi, presentavano alito vinoso e difficoltà di linguaggio e di deambulazione dovute ad assunzione di sostanze alcoliche.

 


SOCCORSI DAL PERSONALE DEL 118


Vista l’entità delle ferite i tre uomini venivano, tramite personale del 118, fatti trasportare presso l’ospedale di Salerno, dove Z.N. veniva  refertato per rottura del setto nasale ed escoriazioni multiple, mentre V.V. veniva visitato e gli veniva riscontrato un trauma commotivo con ferita lacero contusa alla testa, guaribili in pochi giorni. (Agg.30/5 ore 20,28)

PROCESSO CON RITO DIRETTISSIMO


Dopo le cure mediche del caso, i tre cittadini ucraini venivano condotti  presso gli uffici della Sezione Volanti, tratti in arresto per il reato di rissa aggravata e, dopo le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, venivano condotti presso il carcere di Salerno - Fuorni, in attesa del giudizio di convalida e contestuale rito direttissimo. (Agg.30/5 ore 20,33)

(30 May 2019 - Ore 20:25)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy