Home » » ''La maggioranza di Tidei è un centrosinistra inquinato''

 

''La maggioranza di Tidei è un centrosinistra inquinato''

Francesco Settanni del M5S commenta la crisi politica aperta da Sinistra democratica

S. MARINELLA – “La crisi aperta da Sinistra Democratica non si è ancora chiusa, fra le dichiarazioni e le smentite dei suoi rappresentati e del Sindaco Tidei. Si cerca una mediazione, si sperimentano degli equilibrismi, ma si tralascia il vero nocciolo della questione emerso dalle parole dell’assessore Barbazza ed anche dalle dichiarazioni del portavoce di Sinistra Democratica, che denunciano chiaramente nell’operato della maggioranza la presenza di un cerchio magico, con spazi aperti a derive affaristiche e conflitti di interesse”. A fare queste dichiarazioni è il rappresentante del gruppo consiliare del M5S Francesco Settanni. “Per smorzare i toni – continua il grillino - si sta dando enfasi all’aspetto politico ed ideologico della vicenda, facendo ruotare tutto sulla necessità di ridimensionare, se non annullare, la presenza della destra nella coalizione, ritirando le deleghe assegnate ad esponenti di Bacheca e la questione dei project financing ritenuta una fuga in avanti non ancora approfondita e condivisa. L’equazione politica con cui Tidei ha costruito la sua poltrona di Sindaco, è stata quella di creare una maggioranza di centrosinistra allargata, a suo dire, alle forze progressiste e moderate. Poi quando ci imbattiamo in alcuni post che sono di pubblico dominio, in quanto accessibili sui social a chiunque, vediamo un altro consigliere di questa maggioranza che solo due anni fa aveva frequentazioni con avanguardia nazionale, allora noi chiediamo al capogruppo del Pd Pierluigi D’Emilio se i valori del Partito Democratico vanno a braccetto con lo squadrismo neofascista, come può considerare il suo gruppo di sinistra, se all’interno vi sono figure che hanno tali simpatie? “Tanto più – continua Settanni - nutriamo alcune perplessità su come Sinistra Democratica possa aver accettato all’inizio e pensi di continuare ancora a condividere un percorso politico con un centrosinistra che, più che allargato, noi definiremmo inquinato da forze tutt’altro che progressiste e moderate, in quanto inneggianti ad un’organizzazione fascista sciolta per effetto della legge Scelba”. “Di fronte a questa situazione – conclude il grillino - noi ci chiediamo quanto ancora i cittadini dovranno sopportare questo inutile teatrino della politica, in cui va in scena il solito copione».

(17 May 2019 - Ore 10:27)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy