Home » » Il Tolfa e l'orgoglio collinare

 

Il Tolfa e l'orgoglio collinare

CALCIO, ECCELLENZA

«Il Tolfa è resuscitato». Questo il commento estasiato di Giorgio Franchi presidente della società calcistica collinare dopo la seconda vittoria consecutiva messa a segno domenica pomeriggio, nella 24^ giornata del campionato Eccellenza girone A, allo Scoponi contro gli avversari diretti della Pro Calcio Tor Sapienza per 2-0.
I ragazzi di mister Caputo hanno disputato una bella gara con grinta e determinazione neutralizzando totalmente gli avversari per la gioia dei tanti sostenitori che hanno riempito la tribuna. Con questa vittoria i biancorossi sono schizzati all’11° posto in classifica a 25 punti e due posizioni sopra la zona rossa della graduatoria.
«È una vittoria - spiega orgoglioso e felice patron Franchi - strameritata. Sarebbe dovuta finire 3-0 perché il gol di Compagnucci era buono, ma il direttore di gara lo ha annullato. Complimenti a Mojoli che è stato grandissimo in campo: se avesse fatto pure il gol che si è sbagliato era da 10 in pagella». Il primo tempo è stato in parità: le squadre si sono studiate e le difese hanno neutralizzato i rispettivi attacchi, per cui la prima frazione di gioco si è chiusa senza nessuna occasione per entrambi i team. Nel secondo tempo il Tolfa entra in campo più deciso e con la cattiveria giusta e così al primo minuto apre le marcature con Chierico. «Da lì in poi - continua Franchi - è stato tutto in discesa per noi: ci é venuto tutto facile; purtroppo abbiamo sbagliato più di un gol e anche loro hanno avuto un’occasione, ma Baroncini ha deviato in calcio d’angolo. Al 26’ del secondo tempo doppio scambio Chierico-Molfesi e gol del 2-0. A questo punto abbiamo mandato in bambola gli avversari e, mentre loro hanno effettuato i quattri cambi, noi abbiamo sfiorato il 3-0 prima con Mojoli; poi con un palo di Rossi e infine il gol di Compagnucci al 94’ che è stato annullato. Abbiamo dominato letteralmente il secondo tempo e alla fine abbiamo festeggiato la meritata vittoria».

(19 Feb 2018 - Ore 19:29)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

  • Luci e ombre della Multiservizi

    15 Dic 2018 - Al conseguimento di utili si contrappone il disagio delle maestranze delle farmacie comunali. Da tempo lamentano condizioni di lavoro gravato da turni impossibili a causa di personale licenziato o pensionato che non è stato mai reintegrato; tagli persino sui buoni pasto e mancato riconoscimento dei premi di produzione   

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy