Home » » Crociere: un weekend da tutto esaurito

 

Crociere: un weekend da tutto esaurito

Undici navi ed oltre 30mila passeggeri hanno scalato il porto di Civitavecchia. Il settore si conferma fondamentale: ed i dati sono in crescita

CIVITAVECCHIA - Azamara Journey, Queen Victoria, Marella Dream, Seadream 1, Jewel of the Seas, La Belle De l’Adriatique, MSC Meraviglia, Seven Seas Explorer, Celebrity Constellation, MSC Divina e Riviera. Sono le undici navi da crociera che lo scorso weekend hanno attraccato nel porto di Civitavecchia. 
Uno scalo da tutto esaurito, nonostante la stagione stia ormai scemando, con i viaggi che si fanno meno frequenti in vista proprio dell’inverno, per riprendere poi appieno in primavera. 
La presenza di così tante navi, per un totale di oltre 30mila passeggeri solo per le crociere, conferma come questo sia ancora un settore fondamentale per lo scalo cittadino. 
Ed i dati emersi nel corso del lancio della prossima edizione dell’Italian Cruise Day che si svolgerà a Trieste il 19 ottobre, parlano chiaro. 
Civitavecchia, infatti, mantiene infatti la seconda posizione nel Mediterraneo, alle spalle di Barcellona, sia per numero di passeggeri movimentati (2,452 milioni, +10,4%), sia di toccate nave (770, +5,8%). 
Il porto si avvicina sempre più a quello Catalano con un +10% rispetto al 2017. E questo porta l’Italia a confermarsi prima nazione del Mediterraneo per numero di passeggeri movimentati con sei scali nella top ten dei porti crocieristici dell’area. 
La leadership italiana viene evidenziata anche dal numero di crocieristi che iniziano o finiscono la propria crociera in Italia. 
A fine anno, infatti, quasi la metà degli imbarchi e sbarchi nel Mediterraneo sarà avvenuto nei porti italiani. 

(11 Ott 2018 - Ore 09:48)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

  • Luci e ombre della Multiservizi

    15 Dic 2018 - Al conseguimento di utili si contrappone il disagio delle maestranze delle farmacie comunali. Da tempo lamentano condizioni di lavoro gravato da turni impossibili a causa di personale licenziato o pensionato che non è stato mai reintegrato; tagli persino sui buoni pasto e mancato riconoscimento dei premi di produzione   

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy