VENERDì 22 Settembre 2017 - Aggiornato alle 22:52

Home » » Comitato di gestione portuale, Cozzolino augura buon lavoro a Fortunato

 

Comitato di gestione portuale, Cozzolino augura buon lavoro a Fortunato

Lunedì si insedia il nuovo organismo a Molo Vespucci. Il primo cittadino: "Fondamentale la sinergia tra porto e città per lo sviluppo di entrambe le realtà"

CIVITAVECCHIA - Si insedia ufficialmente lunedì il nuovo Comitato di Gestione Portuale a Molo Vespucci. L'organismo ristretto, che va a sostituire di fatto il vecchio comitato portuale, avrà un ruolo di decisore pubblico istituzionale, con poteri deliberatori, e sarà costituito da cinque membri. Si tratta del presidente dell'ente, in questo caso Francesco Maria di Majo, che lo presiede, del comandante del porto, il contrammiraglio Giuseppe Tarzia, i rappresentanti di Regione, Città Metropolitana e Comune di Civitavecchia, rispettivamente Roberto Fiorelli, Matteo Africano e Francesco Fortunato. 

Dopo aver visto bocciata la sua autocandidatura, il sindaco Antonio Cozzolino si è detto soddisfatto per la nomina del consigliere grillino, arrivata proprio su sua indicazione. "Nomina che il presidente di Majo - ha commentato il primo cittadino - ha scelto di confermare perché ha evidentemente visto in lui le necessarie competenze per ricoprire il ruolo. Ritengo questa designazione in assoluta continuità con la mia, perché Francesco, oltre ad essere una persona verso cui nutro stima e fiducia, è stato come me chiamato dalla città a rappresentarla e sarà quindi attraverso lui che la cittadinanza sarà rappresentata nel Comitato Portuale. Francesco conosce le dinamiche del porto dall'interno, le ha approfondite negli anni tanto da rappresentare la comunità portuale oltre ai cittadini civitavecchiesi. Ci confronteremo quotidianamente - ha assicurato Cozzolino - come del resto facciamo da tre anni, sulle questioni portuali e sulle scelte da prendere, convinti che la sinergia tra Civitavecchia ed il suo porto sia fondamentale per lo sviluppo di entrambe le realtà, strettamente legate tra loro. Gli auguro di cuore un buon lavoro e lo invito a non curarsi dei commenti di chi, a differenza sua, non conosce e non vive la portualità, mentre pretende di avere diritto di veto sulle nomine - ha concluso Cozzolino, riferendosi in modo particolare all'ex sindaco Pietro Tidei, che ha diffidato il presidente Di Majo a procedere con la nomina - pur essendo oramai destituito da qualunque titolo di rappresentanza democratica". 

(29 Lug 2017 - Ore 16:26)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Civitavecchia, L'occhio

Due nel blu (foto Angela Pierucci)

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • "Gli addetti al servizio superiori al previsto"

    19 Set 2017 - AMBIENTE. Quanto afferma la Camassambiente in una nota inviata all’ufficio competente del comune di Cerveteri. L’azienda  giustifica così il mancato rinnovo contrattuale ai lavoratori assunti per esigenze estive. La città rimane comunque sporca e non si fa attenzione al rispetto del disciplinare tecnico sottoscritto

  • Arpa: "Migliora l’aria della città"

    18 Set 2017 - Dalle osservazioni effettuate dal 4 al 10 settembre risultano nei limiti le sostanze inquinanti. Buono anche il riscontro relativo alle polveri sottili e al monossido di carbonio. Molto significativo secondo i dati dell’agenzia regionale per la protezione ambientale il dato relativo all’ozono 

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005

Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Massimiliano Grasso - © Copyright 1999-2017 SEAPRESS - Privacy Policy