GIOVEDì 21 Settembre 2017 - Aggiornato alle 21:45

Home » » Carabinieri Forestale, incendi boschivi: un arresto a Viterbo

 

Carabinieri Forestale, incendi boschivi: un arresto a Viterbo

Un 39enne ha innescato un incendio su un bosco di castagnoli di centinaia di ettari. L’intervento immediato del Nucleo Investigativo dei Carabinieri ha scongiurato la diffusione del rogo

VITERBO - Nel pomeriggio di ieri, militari del NIPAF appartenenti al Gruppo Carabinieri Forestale di Viterbo, hanno proceduto all’arresto di un trentanovenne residente per incendio boschivo doloso nel comune di Viterbo.

A seguito di attività d’indagine di Polizia Giudiziaria delegata dalla Procura della Repubblica di Viterbo, Sost. Procuratore Paola Conti, in relazione ad eventi di incendi boschivi e non boschivi, sviluppatisi nelle ultime settimane nei Comuni di Vetralla e Viterbo, il NIPAF di Viterbo, grazie anche all’apporto iniziale della Stazione Carabinieri Forestale e della Stazione Carabinieri di Vetralla, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, in violazione dell’art. 423 bis c. 1 C.P., C.D. di anni 39 residente a Vetralla, per aver cagionato un incendio boschivo in loc. Fiescole in agro del Comune di Viterbo, all’interno dell’ampio comprensorio boscatodi castagnoli nei Monti Cimini. I militari da tempo stavano eseguendo attività di osservazione e pedinamento dell’uomo e quando l’hanno scoperto mentre dava fuoco al bosco sono intervenuti prontamente per estinguere il rogo che ha bruciato poche centinaia di metri quadri di vegetazione. 

Il Magistrato di turno, Sost. Procuratore Massimiliano Siddi, informato dei fatti, ha disposto l’accompagnamento presso il Carcere circondariale Mammagialla di Viterbo. 

 

 

 

(23 Ago 2017 - Ore 14:56)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • "Gli addetti al servizio superiori al previsto"

    19 Set 2017 - AMBIENTE. Quanto afferma la Camassambiente in una nota inviata all’ufficio competente del comune di Cerveteri. L’azienda  giustifica così il mancato rinnovo contrattuale ai lavoratori assunti per esigenze estive. La città rimane comunque sporca e non si fa attenzione al rispetto del disciplinare tecnico sottoscritto

  • Arpa: "Migliora l’aria della città"

    18 Set 2017 - Dalle osservazioni effettuate dal 4 al 10 settembre risultano nei limiti le sostanze inquinanti. Buono anche il riscontro relativo alle polveri sottili e al monossido di carbonio. Molto significativo secondo i dati dell’agenzia regionale per la protezione ambientale il dato relativo all’ozono 

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005

Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Massimiliano Grasso - © Copyright 1999-2017 SEAPRESS - Privacy Policy