GIOVEDì 21 Settembre 2017 - Aggiornato alle 21:45

Home » » Biogas, il Comune di Tarquinia può chiedere il rinvio della Conferenza dei servizi

 

Biogas, il Comune di Tarquinia può chiedere il rinvio della Conferenza dei servizi

La proposta è stata presentata dal consigliere regionale Daniele Sabatini. L’incontro sarebbe previsto per il 20 settembre

TARQUINIA - «Novità dal consiglio regionale sul progetto, nel Comune di Tarquinia, di un impianto di valorizzazione della raccolta differenziata, con compostaggio anaerobico e produzione di biometano e composto».

Ad annunciarlo è il consigliere regionale del Lazio, Daniele Sabatini che ora lascia la palla al Comune di Tarquinia per ottenere una proroga della Conferenza dei Servizi che era fissata per il 20.

«A seguito delle numerose sollecitazioni da parte di cittadini e associazioni del territorio - spiega Sabatini - e del parere di contrarietà approvato all’unanimità dal consiglio comunale di Tarquinia, ho presentato, durante il question time di oggi, un’interrogazione urgente alla Giunta regionale esprimendo perplessità sulla conferenza dei servizi, prevista il 20 settembre, affinché si consenta a tutti i soggetti interessati di presentare le proprie osservazioni. L’assessore Buschini, nella sua riposta, ha dato la disponibilità a posticipare l’incontro, assicurando che saranno valutati tutti i pareri legittimamente espressi».

«La Giunta regionale - spiega Sabatini - ha accolto, dunque, la mia richiesta di procedere con tempi congrui su un intervento delicato che non può essere frutto di decisioni affrettate e di cui occorre valutare seriamente l’impatto dal punto di vista ambientale, sanitario e urbanistico. Ora la palla passa all’amministrazione comunale di Tarquinia che, grazie a questo mio intervento e alla disponibilità del governo regionale, potrà formalizzare una istanza di proroga della Conferenza dei Servizi, in linea anche con gli indirizzi espressi dal consiglio comunale».

(13 Set 2017 - Ore 21:25)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • "Gli addetti al servizio superiori al previsto"

    19 Set 2017 - AMBIENTE. Quanto afferma la Camassambiente in una nota inviata all’ufficio competente del comune di Cerveteri. L’azienda  giustifica così il mancato rinnovo contrattuale ai lavoratori assunti per esigenze estive. La città rimane comunque sporca e non si fa attenzione al rispetto del disciplinare tecnico sottoscritto

  • Arpa: "Migliora l’aria della città"

    18 Set 2017 - Dalle osservazioni effettuate dal 4 al 10 settembre risultano nei limiti le sostanze inquinanti. Buono anche il riscontro relativo alle polveri sottili e al monossido di carbonio. Molto significativo secondo i dati dell’agenzia regionale per la protezione ambientale il dato relativo all’ozono 

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005

Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Massimiliano Grasso - © Copyright 1999-2017 SEAPRESS - Privacy Policy