Home » » Ballottaggio, Moscherini: “La mia vittoria segnerà la rinascita di Tarquinia”

 

Ballottaggio, Moscherini: “La mia vittoria segnerà la rinascita di Tarquinia”

TARQUINIA - “Innanzi tutto vorrei ringraziare le forze politiche e i relativi referenti locali Alberto Riglietti e Manuel Catini, che hanno creduto e sostenuto il mio progetto civico di cambiamento, permettendomi di arrivare al ballottaggio".  Inizia così Gianni Moscherini, il candidato sindaco che dovrà scontrarsi il 9 giugno al turno di ballottaggio con Alessandro Giulivi.

“I cittadini hanno premiato una coalizione che, non essendo succube di nessun partito politico, ha avuto la libertà di prendere ogni decisione senza i diktat romani, - dice Moscherini - sia riguardo ai candidati, sia relativamente al programma scritto e condiviso da tutte le varie anime della coalizione. Questa è la nostra forza, ed ogni cittadino può rispecchiarsi nel nostro progetto di cambiamentoper Tarquinia, aldilà del “credo” politico di ciascuno”.

Poi una riflessione sul voto del 26 maggio e sull’imminente ballottaggio del 9 giugno.

“Dall’analisi del voto, - afferma Moscherini - appare chiaro che i cittadini hanno manifestato la forte volontà di votare il cambiamento. E’ questo che mi rende fiducioso per il ballottaggio del 9 giugno. E’ quindi ad ogni singolo cittadino che mi rivolgo, chiedendo di votare ascoltando il cuore, perché ormai sono diventato uno di loro e dunque ognuno, o certamente qualcuno vicino, ha avuto la possibilità di conoscermi, e ha capito che in ogni cosa che faccio, io metto cuore e passione, ed è proprio con questi che vorrei governare Tarquinia. Lo stesso chiedo a voi: datemi fiducia e lavoriamo insieme per la nuova Tarquinia. Dobbiamo costruire insieme una aggregazione di movimenti e di persone di buona volontà che vogliono lavorare insieme, aldilà dei personali convincimenti ideali e politici, per il futuro di Tarquinia. Tutti uniti attorno ad un programma condiviso. Spero quindi che anche le formazioni di sinistra, di destra e di centro escluse dal ballottaggio, possano affiancarmi in una comune battaglia per andare a governare insieme Tarquinia per i prossimi anni. Confido sul fatto che la maggioranza dei tarquiniesi mi voterà per la forza e la bellezza del mio Curriculum di Presidente del Porto, prima, e di Sindaco di Civitavecchia poi. I miei non sono slogan elettorali, ma idee e progetti fattibili, concreti e realizzabili. Questo territorio non può permettersi di aspettare oltre. Il futuro è adesso".

(31 May 2019 - Ore 12:06)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy