Home » » Adsp: comitato di gestione ai nastri di partenza

 

Adsp: comitato di gestione ai nastri di partenza

Lunedì la prima riunione del nuovo organismo tecnico dell’Autorità di Sistema. Si tratta dell’ultimo tassello della governance portuale ancora da definire. Manca l’ufficialità ma ormai sembra certo l’ingresso di Fortunato. Il consigliere del M5S: "La scorsa settimana ho incontrato i vertici di Molo Vespucci. Tutto fa pensare che ci sia una buona predisposizione" 

CIVITAVECCHIA - Questa volta potrebbe essere quella buona. Ormai i giochi sembrano fatti e anche l’ultimo tassello della governance del porto sembra potersi incastrare. 
Potrebbe infatti svolgersi lunedì prossimo a Molo Vespucci il primo comitato di gestione portuale. Di ufficiale ancora non c’è nulla, ma ormai sembra data quasi per certa la convocazione, a meno di ripensamenti dell’ultimo minuto. 
A fine maggio la nomina del segretario generale Roberta Macii, a fine giugno l’insediamento dell’Organismo del Partenariato risorse mare. E oggi, a fine luglio, potrebbe quindi costituirsi ufficialmente il comitato di gestione, organismo che di fatto va a sostituire il vecchio comitato portuale a cui il presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro Settentrionale Francesco Maria di Majo ha già fatto ricorso per non vedere completamente bloccata la macchina amministrativa, potendo procedere proprio con la nomina della Macii, all’approvazione del bilancio consuntivo 2016 dell’Ente e al rilascio di concessioni ed autorizzazioni. 
Il nuovo comitato di gestione portuale, presieduto dallo steso Di Majo, sarà composto inoltre dal direttore marittimo del Lazio e dai rappresentanti di Regione, Città Metropolitana e Comune di Civitavecchia. Per la Regione si tratta del dirigente dei porti Roberto Fiorelli, andato a sostituire il nome del presidente della Compagnia portuale Enrico Luciani inizialmente indicato dalla Pisana ma bocciato dall’Anac. La Città Metropolitana, a seguito dell’avviso pubblico per la raccolta di curricula, ha fatto ricadere la propria scelta sull’ingegner Matteo Africano. 
E poi c’è Palazzo del Pincio che ha visto bocciata l’autocandidatura del sindaco Antonio Cozzolino il quale ha quindi indicato, dopo aver consultato la maggioranza, il consigliere Francesco Fortunato, delegato ai rapporti sindacali e presidente della commissione lavoro. «Aspetto ancora l’ufficialità della mia nomina all’interno del comitato di gestione o una convocazione ufficiale - ha spiegato il consigliere grillino - la scorsa settimana ho incontrato in vertici di Molo Vespucci per approfondire alcuni aspetti legati alla mia esperienza in ambito portuale e al mio curriculum. Abbiamo anche discusso del futuro e dei progetti di sviluppo dello scalo. È stato un incontro positivo e tutto fa pensare che ci sia una buona predisposizione da parte dell’ente».  

(26 Lug 2017)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Civitavecchia, L'occhio

Due nel blu (foto Angela Pierucci)

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • "Gli addetti al servizio superiori al previsto"

    19 Set 2017 - AMBIENTE. Quanto afferma la Camassambiente in una nota inviata all’ufficio competente del comune di Cerveteri. L’azienda  giustifica così il mancato rinnovo contrattuale ai lavoratori assunti per esigenze estive. La città rimane comunque sporca e non si fa attenzione al rispetto del disciplinare tecnico sottoscritto

  • Arpa: "Migliora l’aria della città"

    18 Set 2017 - Dalle osservazioni effettuate dal 4 al 10 settembre risultano nei limiti le sostanze inquinanti. Buono anche il riscontro relativo alle polveri sottili e al monossido di carbonio. Molto significativo secondo i dati dell’agenzia regionale per la protezione ambientale il dato relativo all’ozono 

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005

Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Massimiliano Grasso - © Copyright 1999-2017 SEAPRESS - Privacy Policy